Come posso sfruttare il mio terreno di 500 mq per avviare attività agrarie professionali?

Salve,
sono di Pomezia, con una compagna e una bimba che mi da tanto da fare…
Ho un piccolo terreno, 500 mq circa, a Pomezia, ad oggi ci sono due ulivi, due nespoli, un fico, un susino, e di giovani un pero e un albicocco…
Il terreno, come avrete intuito è poco curato… Vorrei chiedervi di darmi un consiglio per avviare un’attività da iniziare con la prospettiva anche di prendere un terreno più grande.
Mi chiedevo se posso utilizzare i 500 mq per fare un tentativo e, se dovesse andare bene, procedere in modo più importante.
Grazieeeeeeee.
(Stefano – Pomezia – Lazio)

Ciao Stefano,
grazie per raccontarci della tua vita, dei tuoi sogni per il futuro.
Certo che puoi utilizzare il tuo terreno come base di partenza, come una palestra anche, per fare esperienza sulle diverse colture agrarie che hai già presenti – olivi e frutti in varietà – e le altre vorrai mettere a dimora, per esempio colture ortive come: pomodori, insalate, zucchine ecc ecc. Infatti il consiglio che ti diamo è quello di pensare ad avviare un’attività agricola a regime agevolato per la produzione di ortaggi e frutta da destinarsi alla vendita diretta e per adesso potresti sfruttare proprio il tuo terreno per coltivare serenamente la frutta e verdura biologica, almeno inizialmente per te e la tua famiglia. Tienici aggiornati sui futuri sviluppi.
Salute e buon orto.

Lascia un commento