In quale stagione e fase lunare si seminano le bietole da taglio?

Salve,
sono un impiegato tecnico in ambito navale.
Da circa 5 anni mi occupo dell’orto di casa.
Per quest’anno ho messo a dimora, nel periodo che va da fine aprile ad inizio maggio, quanto segue :
prezzemolo, 16 piantine di sedano, 16 p.ne cavoli cappucci, 6 cetrioli ,carote, pomodori delle varietà – datterini, tondo e Albenga quantità rispettivamente ( 4 – 12 – 16 ), 40 piante di fagiolini, 6 zucchine normali + 1 tonda.
Per i prossimi mesi vedrò cosa si potrà impiantare nel residuo spazio rimasto.
Quale sono le migliori indicazioni per la semina della bieta da taglio?
Una cosa inoltr mi premeva segnalarvi che non mi sembrava, dopo aver visitato il sito, di aver visto indicazioni specifiche riguardo la miglior Luna per eseguire la pratica di codesta coltura.
Grazie dei consigli già da ora che mi darete e colgo l’occasione per auguraVi buona giornata.
(Alberto)

Ciao Alberto,
grazie per la bella presentazione che fai di te e del tuo orto familiare, sembra proprio di camminarci dentro!
Riguardo alla coltivazione delle bietole, ti suggerisco la lettura dell’articolo che trovi qui linkato, dove si scrive specificatamente delle bietole da coste…per le bietole da taglio invece ti suggerisco di affinare la terra di un aiuola del tuo orto, intanto metti a bagno in acqua per un paio di giorni i semi di bietola che spargerai a spaglio sull’aiuola preparata, ricoprendo il tutto con uno strato di un centimetro di terriccio universale; bagna abbondantemente e delicatamente tutto e attendi fiducioso la germinazione. La stagione migliore è quella di fine inverno e fine estate, la fase lunare raccomandata è la calante o anche la crescente, ma almeno dopo 10 giorni.
Salute e buon orto.

Lascia un commento