Come mai le mie patate raccolte marciscono e che rimedi attuare?

Salve,
dopo una vita passata a viaggiare e parlare tante lingue mi sono fermato adesso a casa a coltivare il mio orto, per l’auto consumo; da anni coltivo anche le patate ma quest’anno stanno marcendo tutte dopo la raccolta, presentano zone nere e con muffa. Vorrei che rimanessero intatte almeno fino alla prossima estate. Cosa mi consigli di fare?
Grazie
(Carlo)

Ciao Carlo,
le patate che ti stanno marcendo sono attaccate da dei patogeni fungini che penetrano nel tubero grazie a delle ferite – anche piccolissime – che ci sono sulla buccia, causate anche durante l’operazione della raccolta.
Per questo ti suggerisco quanto segue:
1 – Elimina dal mucchio tutte le patate marce e evidentemente ferite, buttale via se irrecuperabili altrimenti scattivale per poi consumerle a breve
2 – se le patate ferite sono tante allora sezionale con un coltello e lasciale asciugare all’aria per far si che riformino una nuova buccia che le permette di conservarsi
3 – le patate sane conservale in delle cassette adatte – arieggiate – in luoghi asciutti e disponendole in un singolo strato, per evitare al massimo il pericolo di insorgenza di patologie fungine.
Ci fai sapere se risolvi il problema? Grazie!
Salute e buon orto.

Commenti
2 Commenti a “Come mai le mie patate raccolte marciscono e che rimedi attuare?”
  1. Salvatore ha detto:

    Ciao,
    anche io ho lo stesso problema, le patate sono quasi tutte marce quelle che sembrano buone marciscono i giorni dopo.
    (Salvatore)

    • Stefano Pissi ha detto:

      Ciao Salvatore,
      capita che nel togliere i tuberi da sotto terra si provochino ferite anche piccole che, se non riescono a cicatrizzare portano a marcescenza il raccolto.
      Ti suggerisco di ispezionare le patate raccolte e di metterle ad asciugare distese all’aria per qualche giorno e comunque conservarle in cassette su fila singola di modo da poterle controllare via via che le consumi.
      Salute e buon orto.

Lascia un commento