Come mai i frutti dei miei agrumi si presentano, al loro interno, con la polpa asciugata ?

Salve,
vivo a Sarnano, in provincia di Macerata, un paese alle pendici dei monti Sibillini. Amo le piante in genere che siano da fiore o da frutto.
Ho due piante di limone e una di mandarini da diversi anni, ma i frutti sono stati quasi sempre assenti. L’anno scorso ho provveduto al cambio del vaso (piu’ grande, usando terra specifica), ho integrato poi la concimazione (effettuata sempre e con prodotti specifici) con dei lupini tritati…poi come per miracolo la produzione e’stata abbondante ma i frutti, di grandezza normale e aspetto bellissimo all’interno risultavano asciutti quasi secchi, i frutti sono ancora sulle piante, volevo sapere come e quando procedere alla raccolta e in cosa ho sbagliato o cosa e’ mancato.
Grazie
(Tiziana – Macerata)

Salve Tiziana,
le tue piante di agrumi hanno risposto in maniera ottimale a tutte le tue cure colturali e attenzioni che hai riservato ad esse.
A mio giudizio la causa dell’asciuttezza dei frutti è dovuta solo al fatto che essi sono stati per troppo tempo attaccati alla pianta madre – senescenza dei frutti – e che essendo invecchiati li sopra si sono progressivamente asciugati.
Ti suggerisco, per il futuro, di raccogliere progressivamente i frutti via via che essi maturano, sgravando così anche la pianta madre di alcuni frutti già maturi e favorendo così la crescita degli altri rimasti sopra…non ti preoccupare quindi non è mancata nessuna cura da parte tua, solo una prontezza nella raccolta.
Salute e succosi frutti!

Lascia un commento