Coltivare il proprio orto sarà illegale?

Salve,
ho un orticello, da sempre sognato, che mi dà molta soddisfazione.
Volevo da voi una conferma sull’esistenza di una proposta di legge, a dir poco terrificante; se ritenete opportuno mandatemi una e-mail, non vorrei spaventare i colleghi orticoltori! Gira la notizia di una legge del parlamento europeo che dal 2016 vieterà l coltivazione di ortaggi ad uso proprio per ragioni di sicurezza alimentare, se vera come e cosa si può fare per ribellarsi a questa violenza nei nostri confronti?
Distinti saluti e grazie.
(Roberto)

Salve Roberto,
la comunità europea sta effettivamente legiferando a riguardo di un argomento che tratta la regolarizzazione – cioè un controllo – del commercio/scambio di materiale riproduttivo: cioè semi e piantine, destinati ai produttori di ortaggi professionisti ovvero a chi lo fa in grande scala e per scopi di vendita e non amatoriali come lo fai tu e tutti gli orticoltori che per passione e autoproduzione coltivano il proprio spicchio di terra.
La legge – proposta di legge – è del 6 maggio 2013, il nome è “Regulation of European Parliament and the cuoncil on the production and making available on the market of plant reproductive material”, – “Plant reproductive material law” leggi pure i particolari nell’articolo – chiarificante e rassicurante – che hai nel link.
Per questo motivo non mi allarmerei a riguardo anzi vorrei rassicurare tutti, me compreso, che coltivare il proprio orto non sarà illegale…ma solo rilassante e salutare.
Salute e buon orto!

Lascia un commento