Che coltura posso condurre sul mio terreno di montagna?

Buongiorno sono Fabrizio,
abito a Marchirolo in provincia di Varese, un paese situato a circa 500/600 metri di altitudine, in pratica sono in mezzo alle Alpi e siccome ho circa 1000 mq di terreno che non uso, e visto questa forte crisi che ci colpisce vorrei poter coltivare qualcosa di redditizio, mi date qualche consiglio?
Grazie mille e complimenti per il forum e per il sito.
(Fabrizio)

Ciao Fabrizio,
grazie per i complimenti che fai al sito in – orto, ci sostengono!
Da come descrivi la tua situazione e il tuo terreno a me viene in mente di suggerirti una coltura particolarmente pregiata, e quindi redditizia, che può essere adatta alla tua zona – almeno così intuisco – che è quella dello zafferano – ecco nel link un articolo interessante da leggere. La coltura dello zafferano prevede un impianto estivo – da giugno ad agosto – la raccolta degli stigmi del fiore poi si esegue in autunno; bisogna farla manualmente al mattino presto quando i fiori sono aperti; successivamente si deve essiccare il prodotto fresco per ottenere lo zafferano che si trova in commercio. Per avere ulteriori e specifici consigli però, ti suggerisco la consultazione di questo sito specializzato sulla coltura dello zafferano in Italia.
Importante precisare che quello che ti suggeriamo è comunque da valutare più nello specifico attraverso analisi agronomiche precise e indagini di mercato mirate alla produzione e vendita del prodotto, prima di iniziare qualsiasi produzione!
Salute e buon investimento

Lascia un commento