Posso fare un bonsai da una talea?

Ciao,
qualche giorno fa ho trovato una talea di una pianta simile al ginepro: foglie squamose verde scuro.
Non sono sicuro che sia ginepro perché, quando l’ho prelevata da una siepe, ho notato che non c’erano bacche.
Inoltre ne vorrei fare un bonsai  con il filo di ferro.
Grazie.
(Lorenzo)

Ciao Lorenzo, vedo ammiro la tua passione per i bonsai e quindi mi fa piacere darti qualche consiglio.

Innanzi tutto ‘bonsai’ significa albero in vaso e già questo ci fa capire l’entità della sfida che stai per intraprendere, cioè allevare e mantenere una pianta arborea – che in natura avrebbe tutto il suo spazio necessario per svilupparsi – in un vaso.
Per chi come te intendere fare un bonsai di sana pianta (e scusa il gioco di parole) partendo da una talea la sfida e ardua, ma si può fare anche se il percorso è abbastanza lungo e complicato.

Non essendo InOrto specializzato in bonsai, per avere migliore assistenza ti consigliamo di visitare questo sito dedicato proprio a coloro che hanno l’hobby del bonsai. Un mio amico, grande amante di bonsai, mi ha suggerito che la cosa migliore è trovare nella propria zona un club che si occupa di questa particolare coltura, perché solo frequentando chi ha già esperienza puoi sviluppare la tua passione senza troppi errori.

I nostri migliori auguri e complimenti per la tua avventura!

Lascia un commento