Cosa mi consigli per imparare a non sprecare gli ortaggi in cucina?

Ciao,
volevo porti questa domanda: io metto nel mio orto parecchie rape rosse o bietole che dir si voglia, ne facciamo parecchio consumo, però butto le foglie poiché mia moglie non sa come cucinarle.
Tu Hai qualche suggerimento da darmi, perché mi piange veramente il cuore gettare tutta quella roba ( nel compost ) avresti anche da consigliarmi un libro o un link o altro a buon prezzo per non sprecare niente di ciò che l’orto produce ?
Grazie
(Renzo)

Ciao Renzo
Ti capisco, ed approvo in pieno il tuo “disagio” nello sprecare la materia prima che si è coltivato con tanta dedizione.
Per quanto riguarda i testi da consultare io ti propongo i seguenti: Cucinare senza sprechi e Senza vizi e senza sprechi.
Continua con la tua lotta contro lo spreco!
Buon orto – cucina!

Commenti
4 Commenti a “Cosa mi consigli per imparare a non sprecare gli ortaggi in cucina?”
  1. luigi ha detto:

    vorrei se possibile rispondere al sig. Renzo per il recupero di parte delle rape rosse. Gentile sig. Renzo, anch’io sono un amante delle rape rosse e ne coltivo parecchie tutti gli anni. Io uso il tubero bollito e poi condito , della parte aerea uso sia gli steli sia le foglie per fare il minestrone. A volte uso le foglie bollite con le erbette bianche. spero ti sia di buon gradimento. Luigi Paris

  2. luigi ha detto:

    Ah! Dimenticavo Sig. Renzo, a volte uso gli steli e le foglie delle rape rosse per fare dei buoni risotti insieme a porri e zafferano. Buon appetito. Luigi Paris

  3. nara marrucci ha detto:

    Concordo con Luigi le foglie delle rape rosse, sono buonissime anche lessate e condite con olio e sale. Sono esattamente come le foglie della bieta, ma forse, forse le preferisco! D’ora in poi guai a chi le butta!

Lascia un commento