Cosa è successo alle mie foglie di acero palmatum?

Salve
mi piace stare all’aperto, il mio e hobby preferito è il giardinaggio,
2 mesi fa ho trapiantato questo Acer palmatum – var. bloodgood.
Tutto bene fino alla settimana scorsa, ma poi ho trovato alcune foglie rovinate, come si vede dalla foto, sarà colpa del vento, o del sole?
Cosa può essere? Io lo annaffio ogni due giorni!
Grazie
(Luigi)

a

Salve a te Luigi
Ti rilassa il tuo hobby vero?
Cerco di dedurre dal tuo scritto delle nozioni; se ho capito bene hai trapiantato direttamente in terra il tuo acero, in un posto ventoso e soleggiato, dico bene?
Gli Acer palmatum però godono di ambienti più ombreggiati tipo, sotto la chioma di altre piante di alto fusto e per questo meno soleggiati e ventosi del campo aperto.
Quindi le alterazioni delle foglie possono essere dati o da un ambiente un pochino ostile per l’acero; oppure potrebbe essere una carenza nutritiva di microelementi, che puoi recuperare fornendo alla pianta un concime specifico: ricco di microelementi rispetto al azoto, fosforo e potassio.
Rispetto alle irrigazioni mi sembra che ogni due giorni siano troppo frequenti, ritieni che la pianta ne ha bisogno?
Dai, proviamo a capire cosa potrebbe essere, ti aiuto volentieri.
Buon rilassamento…

Lascia un commento