Come prevenire il “malbianco”?

Salve
sono una coltivatrice di ortaggi, erbearomatiche e spontanee; abito in collina a 600 m s.l.m. in provincia di Mo.
Il mio dramma è il malbianco, che viene ovunque e ho provato aglio peperoncino zolfo ortica … ma niente da fare.
La mia domanda è come posso fare?
Grazie
(Angela – Modena )

Mannaggia al malbianco!
Una domanda: le tue piante sono sistematicamente attaccate dall’oidio tutti gli anni?
Il consiglio che mi viene da darti è quello di usare lo zolfo in polvere, cioè non bagnato, da dare direttamente sulla pianta, per sortire l’effetto desiderato impostati un calendario preciso degli interventi: es tre – quattro trattamenti al mese.
Importante: i rimedi bioloici che ti consiglio sono efficaci se effettuati come prevenzione, una volta sviluppato il fungo è difficile debellarlo dalla vegetazione!
Dai Angela, non mollare la lotta!
Buon orto!

Commenti
1 Commento a “Come prevenire il “malbianco”?”
  1. nara marrucci ha detto:

    Ciao Angela, intervengo anch’io per consigliarti di dare una lettura veloce al post che tempo fa era stato pubblicato su InOrto su come combattere il mal bianco o oidio , così hai a disposizione tutta una serie di possibilità di intervento, che potrai valutare a seconda della gravità degli attacchi! Ciao e Buon Orto 🙂

Lascia un commento