Il pomodoro fuori dall’orto e dal piatto

In questi giorni guardando i pomodori che iniziano a maturare, mi sono chiesta quante cose si possono fare con il pomodoro, oltre ad assaporarlo ogni giorno a tavola.

Sono andata a ricercare sui libri, in rete e nei ricordi miei, di mia madre e degli amici, ne è uscito questo elenco di rimedi fai-da-te o meglio fai-con-il-pomodoro.

Consigli beauty:

Per l’abbronzatura:  applicare sul viso e sul corpo un frullato di pomodoro con l’aggiunta di olio di oliva. Lenisce, idrata e prolunga l’abbronzatura.

Per depurare il viso: frullare delle foglie fresche di menta e due cucchiai di succo di pomodoro. Stendere sul viso e massaggiare, evitando il contorno occhi. Lasciare agire due minuti e risciacquare con acqua fredda.

Per un peeling delicato: fare un impacco con un cucchiaio di succo di pomodoro, uno di olio di oliva e un altro di foglie di malva tritate. Si applica sulla pelle dei gomiti e delle ginocchia per renderla più morbida ed elastica.

Per schiarire la pelle delle mani: prendere un pezzo di pomodoro ed usarlo come fosse una saponetta. La sua leggera acidità rinfresca, purifica e rende meno evidenti le macchie scure sulle mani. (Suggerito da Paola l’ho provato e sicuramente le pulisce e le ammorbidisce)

Per riequilibrare le pelli grasse: unire alcune gocce di limone ad un cucchiaino di succo di pomodoro, si applica con un batuffolo di cotone come fosse un tonico sulle zone del viso dove la pelle risulta più grassa.

Consigli per la casa:

Per l’alluminio annerito: fare bollire dei pezzi di pomodoro all’interno delle pentole annerite. L’acidità del pomodoro scioglierà il nero e la pentola tornerà lucida (collaudato da mamma Rosa).

Per far brillare l’ottone: tagliare il pomodoro e strofinarlo sulle maniglie o sull’oggetto in ottone, risciacquare e asciugare con panno (consiglio zia Siria). Ho provato: è anche un ottimo sgrassante!

Rimedi per la salute:

Per le punture di insetto: lavare con cura delle foglie di pomodoro, asciugarle e frullarle. Applicare la ‘pappetta’ sulla puntura e il prurito scomparirà.

Per le piccole scottature:  mettere una fetta di pomodoro (ma funziona anche la patata) per dare sollievo immediato. Il pomodoro idrata e dona elasticità alla pelle (consiglio di mamma Rosa usato sulla sottoscritta bambina)

E per sapere quanto fa bene a tavola cliccate su Il ritratto del pomodoro

Molte notizie sono state raccolte qua e là, non tutte verificate personalmente, quindi sono bene accette rettifiche e commenti contrari o favorevoli. E se conoscete qualche altro utilizzo insolito del pomodoro scrivete!

foto di MaplessInSeattle da flickr

Lascia un commento