L’orto piccante

Decorativo, elegante, coloratissimo con i suoi rossi intensi, il giallo, il viola e l’ arancio vivo e con forme differenti (a cornetto, rotondo, a lampioncino), il peperoncino vivacizza l’orto dandogli un tocco vagamente esotico.

Tra le varietà più decorative consiglio il Big wonder, mentre chi vuole provare il famigerato e piccantissimo Habaner deve stare attento a non piantarlo in habitat troppo freddi.

Ora è tempo di raccolta per molte specie di peperoncino.
Raccoglieteli quando sono completamente maturi, lasciando sulla pianta una parte del picciolo. E poi sbizzarritevi in ghirlande oppure seccateli in forno (non oltre 35° per non ridurne l’aroma) e fatene polvere per insaporire i vostri piatti.

foto di *FataNera* da flickr

Lascia un commento