Coltivare il cavolfiore, il più dolce e delicato tra i cavoli

Fra tutti i cavoli il cavolfiore è senz’altro quello dal sapore più delicato. E’ ricco di calcio e potassio e contiene molte vitamine, che purtroppo si perdono quasi tutte in cottura. Difficilmente possiamo rinunciare ad averlo nell’orto, può bastare una fila di 8-10 metri per avere una produzione sufficiente ad una famiglia di 4 persone. Semina – Il periodo di semina per questo ortaggio varia a seconda del clima e della varietà. Di... [Per saperne di più]

Dieci regole per una facile coltivazione delle aromatiche

Abbiamo tutti un debole per le aromatiche, perché chiedono e si ammalano poco, decorano e profumano l’orto e il giardino e danno un tocco in più nella preparazione di qualsiasi piatto. Che si prediliga il classico prezzemolo o l’esotico coriandolo ecco qualche consiglio da tenere sempre presente per la loro corretta coltivazione. 1) Tutte le aromatiche necessitano di terreno drenante. Per evitare qualsiasi forma di ristagno idrico è sempre... [Per saperne di più]

Come coltivare il cardo, spettacolare sia nell’orto che nel piatto

Che lo si coltivi come annuale o come perenne, il cardo (Cynara cardunculus) è una pianta spettacolare! Se lo lasceremo crescere nell’orto liberamente e senza restrizioni, avremo una pianta dalle grandi foglie argentate che si aprono a fontana, dal cui centro si svilupperà il fiore, simile a quello del carciofo: un bellissimo pennacchio blu-violetto che talvolta raggiunge quasi i due metri di altezza. Una volta appassito il fiore, la pianta secca,... [Per saperne di più]

Come mai la terra del mio orto si scalda e fuma?

Ciao, mi definisco pollice nero! Però non demordo. Sono impiegata nella mia città natale, Belluno. Ho costruito un orto rialzato 130×70. E’ isolato da terra con una fila di mattoni di cemento, sul terreno un tessuto per la paciamatura e una rete anti ratti. I bordi della cassa sono in legno e li ho foderati all’interno con un telo pvc. Per il riempimento ho messo tanto terriccio “universale”, terra da orto già concimata... [Per saperne di più]

Cosa posso coltivare su un terreno argilloso in Calabria?

Salve, ho un terreno piccolo, più o meno di 2.000 metri e lo vorrei sfruttare al massimo il suo potenziale. Si trova nella provincia di ReggioCalabria vicino la costa tirrena. A causa della seccità del terreno in estate e impermeabile in inverno non so cosa potrei piantare. Mi potresti dare dei consigli? Grazie, (Giovanni – Reggio – Calabria) Ciao Giovanni, immagino che il tuo terreno sia bello argilloso e non irriguo, giusto? Per questo... [Per saperne di più]

Che attività redditizia posso avviare su un terreno di montagna, con tre baite sopra?

Ciao, mi chiamo Raffaele e sono un Operatore Sanitario, un po’ stufo dopo 35 anni vorrei cambiare, e cambiando guadagnare sfruttando il terreno che ho già, ho sempre amato la montagna e vorrei passarci più tempo avendo anche un reddito dal lavoro. A tal proposito vorrei chiedervi come utilizzare 5000 mq di terreno situato a 1000 metri, ben soleggiato, sulle colline del Verbano. La strada per arrivarci non mi fa arrivare in macchina, accessibile... [Per saperne di più]

Che tipo di piante aromatiche posso coltivare in 300mq a Nocera – Campania?

Salve, sono una neolaureata in tecniche erboristiche e vorrei sfruttare un piccolo terreno (300mq circa) per avviare una piccola produzione di piante officinali/aromatiche. Cosa potrei coltivare in un piccolo terreno di circa 300 mq? Mi piacerebbe rimanere nel campo delle officinali/aromatiche, eventualemente pensando a una piccola trasformazione del prodotto. (Angela – Nocera – Campania) Ciao Angela, la tua idea di mettere in pratica... [Per saperne di più]

La menta, come coltivarla e quale varietà scegliere

Non mi stancherò mai di parlare della menta! Perché ha un profumo unico, si presta alla preparazione di piatti dolci e salati e una volta messa in terra, ma anche in vaso, chiede pochissimo, come molte aromatiche del resto. Questa volta mi sono fatta prendere la mano dalla mia passione e ho piantato ben cinque varietà di menta (Mentha piperita, Mentha spicata ‘Moroccan’ o menta verde marocchina, Mentha pulegium o menta romana, Menta spicata... [Per saperne di più]

Posso mischiare al terreno le potature – tritate – di castagno?

Ciao, ho a disposizione le potature di castagno, che posso ridurre in – cippato e pensavo di inserire il risultato nel terreno del mio orto…farà bene alla terra? Grazie! (Alessandro) Ciao Alessandro, certamente inserire nel terreno sostanza organica è cosa vantaggiosa per incrementare la sua fertilità fisica e chimica ma bisogna anche considerare la tipologia della materia, la quantità e anche il suo stato di decomposizione. Nel tuo... [Per saperne di più]

Che cos’è il PH del terreno, si può modificare?

Buon pomeriggio, desideravo approfondire l’argomento sul ph del terreno e sapere quali elementi aggiungere per modificarlo, grazie e buon orto a tutti. (Nicolò) Ciao Nicolò, il PH del terreno altro non è che l’espressione della sua reazione chimica, cioè, in base alla composizione specifica che ha esso stesso manifesta una differente reazione: Acida – valori di ph da 0 a 6, neutra – valore di ph intorno al 7 – e reazione... [Per saperne di più]