Come coltivare e consumare la malva, guaritrice di ogni male

La malva (Malva sylvestris) era considerata, già in epoca rinascimentale, “guaritrice di ogni male”. La sua fama ha origini lontane e la sua efficacia è comprovata dall’uso prolungato che ne è stato fatto negli anni. Generazione dopo generazione, la malva resta uno dei rimedi più affidabili contro tosse, raffreddore, laringite, mal di denti, gengiviti e arrossamenti della pelle (ottima applicata sui foruncoli o sull’acne) . Personalmente... [Per saperne di più]

Portulaca o porcellana, come riconoscerla, coltivarla e consumarla

Si fa presto a dire: è un’erbaccia! Ma quante erbacce sono invece buone e utili? Praticamente tutte. Soltanto che per l’ortololano spesso crescono dove non devono crescere, ovvero vicino agli ortaggi, togliendo agli stessi spazio e sostanze nutritive! E allora eccoci lì a carponi o con la zappa in mano a togliere e strappare tutto quello che non è stato da noi seminato. Tuttavia dobbiamo imparare a riconoscere e rispettare queste piante spontanee,... [Per saperne di più]

L’orto, un contributo alla salute

Gli ortaggi e i legumi lo sappiamo, sono un elemento molto importante della nostra alimentazione. Ma perché? Vediamo più da vicino le proprietà salutistiche o addirittura terapeutiche che possiamo ricevere da ciò che coltiviamo. In primis gli ortaggi apportano all’organismo delle sostanze di difesa come le vitamine C, la pro-vitamina , le vitamine B1, B2, PP, E, K. I legumi contengono degli elementi minerali quali il calcio, il fosforo,... [Per saperne di più]