E’ possibile coltivare in maniera redditizia un terreno di 2000mq a Gragnano?

Salve,
dispongo di un terreno di 2000 mq e sarei interessata alla coltivazione di piante officinali.
Mi rendo conto che l’estensione del terreno sia limitata, credete tuttavia che si possa iniziare un’attività minimamente redditizia da espandere in seguito?
Con questa metratura e’possibile accedere a finanziamenti per primo insediamento agricolo?
Il terreno si trova a Gragnano ed attualmente ospita un vigneto e un orto familiare.
Grazie,
(Valentina – Gragnano – Campania)

Ciao Valentina,
la tua domanda ci stimola alcune idee, vediamo di aiutarti al meglio.
La coltivazione di piante aromatiche, considerato il loro ingombro spaziale e anche la resa per ettaro del prodotto, non richiede una quantità di superficie enorme, come se tu dovessi per esempio coltivare il grano; quindi, dieri che, almeno per iniziare, 2000 mq possono essere sufficienti; però, prima di partire a coltivare la tua terra ti suggeriamo di valutare bene la (o le) specie di aromatiche da produrre – lavanda, rosmarino, salvia ecc. ecc.-, capendo innanzitutto chi sarà l’acquirente finale del tuo prodotto, che potrà essre un olio essenziale come fiori o foglie essicate.
Considerato che la tua idea è quella di avviare un’attività agricola a tutti gli effetti ti suggeisco di rivolgerti – per avere informazioni burocratiche aggiornate e precise – ad un’associazione di categoria della tua città, come per esempio Coldiretti o CIA.
Forza Valentina!
Salute e buon orto.

Lascia un commento