Argilla ed equiseto per proteggere gli alberi da frutto durante l’inverno

TrocnoQuando le temperature calano e l’orto sembra fermarsi, nel frutteto c’è ancora qualche lavoretto da fare. Dopo avere ripulito il colletto dei nostri alberi (come descritto nel precedente post sul controllo degli alberi da frutto), approfittando proprio del fatto che le chiome sono completamente spoglie e prive di foglie potremo procedere con la pulitura e la cura dei rami alti. Ecco come procedere. Procuriamoci una bella spazzola di radica, o comunque una spazzola bella robusta, e diamo ‘una strigliata’ ai tronchi, poiché già questo semplice gesto sarà sufficiente ad eliminare alcuni afidi. Dopodiché potremo irrorare i rami ben puliti con dell’olio bianco o con un ‘miscuglio’ ancora più naturale a base di poltiglia di argilla.

Questi preparati proteggono il tronco dalle fessure dovute al gelo, risanano le ferite, stimolano la crescita, prevengono l’attacco di malattie fungine e di quei parassiti che tendono a nascondersi proprio nelle fessure dei tronchi.Frutti

Ma vediamo come potere preparare da soli un’ottima poltiglia di argilla: mescolare del fango siliceo-argilloso o farina d’argilla con del decotto di equiseto, fino ad ottenere un liquido denso. Volendo potremo aggiungere a questa base una manciata di calcare d’alghe o di infuso di tanaceto. A questo punto potremo applicare la poltiglia di argilla ottenuta in due modi: spennellandola sui tronchi con un grosso pennello, esattamente così come l’abbiamo ottenuta, oppure diluendola e filtrandola, per poterla mettere nell’irroratore e spruzzarla facilmente su tutti i rami dei nostri alberi da frutto.

Non confondiamo la poltiglia di argilla con la poltiglia bordolese a base di rame, da dare anch’essa alla caduta delle foglie e poi di nuovo in primavera prima della schiusura delle gemme, come disinfettante e anticrittogamico.

Se la preparazione non è stata troppo complicata e l’applicazione non troppo faticosa, vi consigliamo di ripetere l’intera operazione anche in febbraio!

Foto di Kathy e di Donald Morrison

Commenti
2 Commenti a “Argilla ed equiseto per proteggere gli alberi da frutto durante l’inverno”
  1. Vincenzo scrive:

    Salve,
    in quale negozio, anche on line, posso acquistare la poltiglia di argilla con equiseto?
    Grazie
    (Vincenzo)

    • Stefano Pissi Stefano Pissi scrive:

      Ciao Vincenzo,
      non sapendo la città dove vivi, non riesco a fare una ricerca precisa su quale negozio la potrebbe avere in vendita, in generale però considera un qualsiasi consorzio agrario con merce specifica per l’agricoltura biodinamica. Ho fatto una ricerca on-line per il prodotto che desideri e ho trovato questo negozio di prodotti biodinamici, prova a contattarlo, e facci sapere se hai risolto!
      Salute e buona ricerca!

Lascia un commento