Acquaponica, fare l’orto allevando i pesci

Immagine 2Fare l’orto allevando pesci o allevare i pesci facendo l’orto! Ma cosa c’entrano i pesci con l’orto? Effettivamente fino a non molto tempo fa niente o quasi niente, ma con l’acquaponica vivono in simbiosi, ovvero vivono in rapporto strettissimo.

Già da qualche tempo avevo sentito parlare di acquaponica, ma ritenevo l’argomento un po’ troppo sperimentale e lo scetticismo aveva vinto sulla mia curiosità. Effettivamente il principio su cui si basa l’cquaponica un po’ strano lo è, ma vi assicuro che è una tecnica agricola molto efficace, che garantisce ottimi risultati, risparmia risorse e rispetta l’ambiente. Quindi vale proprio la pena di capire insieme di cosa si tratta, perché potrebbe in futuro serbarci molte sorprese!

L’acquaponica, come abbiamo detto, è una nuova tecnica di coltivazione che combina acquacoltura, cioè l’allevamento di pesci, e coltivazione idroponica, ovvero la crescita delle piante fuori suolo, dove la terra è sostituita da un substrato inerte (argilla espansa, vermiculite, lapillo vulcanico, ghiaia) e acqua arricchita di sostanze nutritive. Immagine 1

Ed ecco che a questo punto entra in gioco la combinazione ‘pesci-ortaggi’, perché lo scarto dei pesci fornisce alle piante il nutrimento organico necessario al loro sviluppo, quindi l’acqua della vasca dei pesci viene pompata nelle vasche delle piante a coltura idroponica. Ma non finisce mica qui! Perché le piante nutrendosi degli scarti organici dei pesci filtrano e puliscono l’acqua, che a quel punto bella pulita, può essere reintrodotta nuovamente nella vasca dei pesci. Ecco allora che il cerchio si chiude ed è un cerchio perfetto: perché senza terra e con pochissima acqua avremo pesci buoni o semplicemente belli, se non vogliamo mangiarli, e ottime verdure.

Immagine 5Per elencare quali siano tutti i vantaggi di questa innovativa tecnica di coltivazione, prenderò in prestito le parole scritte sul sito dell’Associazione Akuadulza, nata per promuovere l’acquaponica e i principi ad essa collegati, perché sicuramente più chiare e competenti delle mie.

  • Ecco cinque buoni motivi per praticare l’acquaponica:
  • 1 – il minore utilizzo di acqua, circa il 90% in meno, perchè viene fatta ricircolare sempre la stessa e la perdita con l’evaporazione è molto limitata;
  • 2- le coltivazioni saranno libere da infestanti: gli ortaggi non dovranno competere con altri vegetali e noi non dovremo strappare erbacce, sarchiare il terreno, ecc…
  • 3- non dovendo lavorare il terreno potremo tenere le piantine più vicine, aumentando la produttività per mq;
  • 4- se sceglieremo di coltivare usando come substrato l’argilla espansa (anche i semenzai) non dovremo bagnare tutti i giorni o d’estate anche due volte al giorno;
  • 5- le coltivazioni saranno “necessariamente biologiche”, almeno di non volere sterminare i poveri pesci con antiparassitari e concimi di sintesi. Anzi più che biologiche, perchè alcuni prodotti ammessi in agricoltura biologica, come ad esempio il piretro naturale, sono dannosi per i pesci.

E non pensiate che l’acquaponica sia destinata soltanto ha chi ha molto spazio a disposizione! Dal piccolo acquario decorativo alle grandi vasche per produzioni su larga scala, l’acquaponica può essere a misura di tutti.Immagine 6

Se a questo punto a qualcuno di voi è scattata la voglia di saperne di più e volesse approfondire l’argomento, capendone meglio il funzionamento e la messa in opera, vedendo da vicino gli esempi di chi sta già praticando questa tecnica con successo,  vi consiglio di leggere con attenzione le informazioni riportate sul sito Akuadulza, perché se questo metodo di coltivazione vi ha incuriosito e affascinato, non mancherete di divertirvi!

Commenti
5 Commenti a “Acquaponica, fare l’orto allevando i pesci”
  1. tonia scrive:

    Vorrei saperne di piu’ sull’acquaponica. Grazie

  2. Andrea scrive:

    Se sei veramente interessata a questo “nuovo mondo” ti consiglio i corsi online di Acquacoltura Italia ,   http://www.acquacorsi.it/corsi_formazione/

  3. luca da basilea scrive:

    Salve,
    il 04.06.2015 vorrei preparare una cena, con pesce e ortaggi di coltura idroponico, siccome vivo in Svizzera, non ho idea se e dove potrei acquistare tali prodotti a Milano..o dintorni il 03.06.2015.
    Forse qualcuno sa dove?
    Grazie,
    (Luca)
    PS: sorry for my italian.. I’m not really used to speak and write italian, bit I understand perfectly :)

Lascia un commento