Perché non riesco a coltivare i rapanelli?

Ho un piccolo orto con grande passione dei pomodori mi procuro le sementi e di conseguenza semino e trapianto le piantine che regalo a conoscenti e poi altri passatempi.

Non riesco però a coltivare i rapanelli, li semino a file quando crescono li rincalzo ma il raccolto è sempre scarso non si formano i rapanelli solo radici. Grazie

(Nerino-Zogno-BG)

Ciao Nerino, non sei proprio un ortolano alle prime armi, per cui mi sembra strano che tu non abbia successo con la semina dei rapanelli. Quindi per prima cosa accertati che i semi siano di buona qualità e soprattutto che non siano scaduti. Dopodiché leggi il post che ho appena confezionato sulla coltivazione del rapanello. Devo dire che l’ho scritto dopo avere ricevuto la tua lettera, sollecitata dalla tua richiesta.

Con la speranza che possa esserti di aiuto ti saluto e aspetto tue notizie sul prossimo raccolto….Saluti!

Commenti
2 Commenti a “Perché non riesco a coltivare i rapanelli?”
  1. luigi paris scrive:

    Gentile nerino, sono anch’io un orticolo appassionato e ho letto il tuo articolo che non riesci a coltivare come vorresti i rapanelli. Io al contrario ne raccolgo a secchi. Ti spiego la mia tecnica: vango, concimo, rastrello e semino in primavera. Però uso le bustine migliori di rapanelli a candela rossi con la punta bianca. Semino pure a spaglio, ma un po’ rado. Ciao auguri. Luigi Paris

Lascia un commento


+ 5 = otto